Culturama Culturama

Emma Stone, protagonista del film "Povere creature!" di Yorgos Lanthimos (Dettaglio dal manifesto)

"Povere creature!". Dietro il film, l'opera di Alasdair Gray

Il nuovo film di Yorgos Lanthimos, "Povere creature!", premiato con il Leone d'oro a Venezia, è tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore scozzese Alasdair Gray, che narra mondi fantastici senza dimenticare la critica sociale

Livio Santoro

Livio Santoroscrittore

Uno smartphone con la nuova app di Meta, Threads (Foto di Nik/Unsplash)

Threads. Che fatica un altro social!

Threads, la nuova rete sociale di Facebook, ha debuttato in Italia nell'entusiasmo generale, ma ogni piattaforma richiede tempo. Ne abbiamo davvero bisogno?

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
L'attore e regista Michele Riondino dietro la cinepresa durante le riprese del film "Palazzina Laf" (Foto di Maurizio Greco)

"Palazzina Laf" di Riondino, scomodo ma necessario

In "Palazzina Laf", Michele Riondino esordisce come regista con una storia molto sentita su Taranto, l'acciaieria Ilva e le condizioni dei lavoratori e del territorio

Andrea Zummo

Andrea ZummoReferente provinciale di Libera Torino

Victoire Tuaillon ( Foto di Alice Murillo)

Victoire Tuaillon racconta i privilegi della mascolinità

"Sono una femminista che ama gli uomini, perché so che nessuno è violento per natura. Ma se gli uomini vogliono essere nostri alleati, devono rinunciare a parte del loro potere". Nei giorni del caso di Giulia Cecchettin, Victoire Tuaillon presenta …

Martina Cataldo

Martina CataldoCollaboratrice lavialibera

Da sinistra, l'attrice Ebla Mari (Yara) e l'attore Dave Turner (TJ Ballantyne) in una scena di "The Old Oak" di Ken Loach

Con "The Old Oak", Loach fa rivivere un'antica solidarietà

Nel suo ultimo film, The Old Oak, il regista inglese Ken Loach racconta l'arrivo di alcuni profughi siriani in una cittadina abitata da ex minatori e dell'amicizia tra una giovane profuga e il gestore di un pub

Andrea Zummo

Andrea ZummoReferente provinciale di Libera Torino

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar