Migrazioni&Generazioni

Raccontare i movimenti dei popoli, dalle migrazioni interne a quelle tra gli Stati, significa seguire gli spostamenti delle persone nel mondo e, soprattutto, raccontare le storie nascoste dietro numeri e fatti di cronaca. Fame e sofferenza, il desiderio di una vita degna o anche solo di vivere. Ma le motivazioni di chi parte si mescolano a quelle di chi, anche senza spostarsi, cerca di costruire il futuro che gli è stato negato.

Un'immagine dei migranti arrivati al confine tra Polonia e Bielorussia

Polonia, migliaia di migranti accampati al confine bielorusso. I militari sparano lacrimogeni

È il più grande afflusso di persone dall'inizio della crisi migratoria alla frontiera polacca. Per il governo altre sono in arrivo. Rischiano la morte per il freddo e la fame. L'Europa accusa Lukashenko

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Fabio Turco

Fabio TurcoGiornalista

Roccella Ionica, 21 ottobre. Credits: Francesco Donnici

Roccella Ionica, sbarchi da record. Chiesto lo stato di emergenza

Solo a ottobre nel comune della Locride sono arrivate oltre mille persone: più di tutto il 2020. Dietro l'aumento, la somma di più crisi internazionali, tra cui quella afghana. Operatori in difficoltà a garantire dignità ai migranti

Francesco Donnici

Francesco DonniciGiornalista Corriere della Calabria

Manifestazione di protesta per la chiusura dei Cpr dopo il suicidio di Moussa Balde(Facebook Mai più lager - No ai Cpr)

Il costo dei Cpr: 44 milioni di euro in tre anni

La gestione da parte di soggetti privati dei Centri per il rimpatrio dei migranti, dove vengono trattenuti gli stranieri in attesa di espulsione, è un buco nero per le casse dello Stato. Di contro, la loro efficacia è pari a zero

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Silvia e Mariano, 17 anni, co-fondatori del giornalino indipendente sFoggia

Dire, fare, sFoggiare

Vivere fuori dalla rassegnazione e dall'apatia si può, lo dimostrano le tante realtà che animano la scena culturale e associativa in città. Sono loro a dire: è faticoso, ma vinceremo

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
Una ospite di casa Gabriela, la comunità per vittime di tratta dell'associazione Gruppo Abele di Torino, studia la lingua italiana. Credits: Toni Castellano

La lotta alla tratta è stata smantellata

Dopo aver costruito un sistema invidiato nel mondo, l'Italia ha accantonato il contrasto allo sfruttamento degli esseri umani. Proprio mentre crescono i numeri del fenomeno

Luca Rondi

Luca RondiOperatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Articolo solo per abbonati

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar