Chi siamo

Lavialibera è una rivista bimestrale che offre informazione e approfondimento su mafie, corruzione, ambiente e migrazioni. Dentro le notizie, ma fuori dalle facili indignazioni

Lavialibera è una rivista fondata da Libera e Gruppo Abele. Si compone di un bimestrale cartaceo di 80 pagine, di un sito e una presenza attiva sui principali canali social.

Su carta trovate inchieste lunghe e approfondite, interviste, commenti, editoriali, infografiche e rubriche tematiche; sulla rete, il monitoraggio quotidiano dei temi che ci stanno maggiormente a cuore. La nostra redazione è giovane, la rete di collaboratori estesa a tutta Italia e oltre confine. Il nostro lavoro è supportato da un comitato scientifico e da una rosa di commentatori ed editorialisti di primo piano.
 

La nostra storia

Lavialibera eredita l’esperienza trentennale del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D’Amelio, ma cresce nella dotazione di strumenti, competenze e chiavi di lettura necessarie a decifrare il mondo di oggi.
 

I nostri obiettivi

Il mondo è cambiato e sentiamo la necessità di parlare di mafie e criminalità organizzata in modo diverso: un fenomeno in continua evoluzione non può essere analizzato con strumenti vecchi o secondo un’unica prospettiva. Non possiamo ignorare le diverse e nuove minacce alla democrazia e i grandi rischi del pianeta. La sconfitta delle mafie passa dalla costruzione di una società migliore, più equa e giusta, perciò sotto la nostra lente di ingrandimento ci sono anche la catastrofe ecologica, il fenomeno migratorio globale e le nuove povertà.
 
Vogliamo riscoprire l’utilità e il piacere di informare ed essere informati, creare un luogo di dibattito capace di denunciare le ingiustizie, senza cedere a facili indignazioni. Crediamo in un giornalismo che, nello scrivere ciò che vede, è di servizio ai cittadini e non a servizio di qualcuno. Raccontiamo storie e proponiamo analisi per stare nel presente e immaginare un futuro diverso.
 

La nostra squadra

Direttore editoriale: Luigi Ciotti
Direttrice responsabile: Elena Ciccarello
 
Redazione: Andrea Giambartolomei, Marco Panzarella, Rosita Rijtano, Natalie Sclippa, Paolo Valenti (stage)
Hanno trascorso un periodo di stage con noi: Emanuele Frijio, Fenisia Parafioriti, Beatrice Lasala
 
Comitato scientifico: Rosy Bindi, Fabio Cantelli Anibaldi, Alessandra Dino, Lorenzo Frigerio, Leopoldo Grosso, Monica Massari, Toni Mira, Mirta da Pra, Alberto Vannucci
 
Rubriche: Rosy Bindi, Francesco Remotti, Giuseppe De Marzo, Carlo Lucarelli, Fabio Cantelli Anibaldi, Rosita Rijtano, Natalie Sclippa, Lucilla Andreucci
 
Segreteria di redazione e abbonamenti: Giulia Germano
 
Amministrazione: Enzo Cascini 
 
Progetto grafico: Davide Romanelli, adv.welaika.com
 
Video: Davide Pecorelli
 
Web: Martino Bresin e Riccardo Bombi, Area comunicazione e informatica srl
 
Strategie digitali: Roberto Ranucci e Francesco Rossi, Quid comunicazione
 
Social media manager: Rosita Rijtano 
 
LA VIA LIBERA srl

Presidente: Francesca Rispoli

Consiglieri: Fabio Cantelli Anibaldi, Peppe Ruggiero
 

Contatti

Direzione e redazione:
Corso Trapani 95, 10149 Torino
tel. +39 011 3841093
email: redazione@lavialibera.it

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar