Guerre

Quante sono oggi le guerre nel mondo? Tante, sarebbe persino facile dire le guerre in corso sono troppe. Quella esplosa in Ucraina è solo l’ultima da aggiungere alla lista. D’altra parte, di guerre è costellata l’intera storia dell’umanità, dall’Europa all’Africa, dalle Americhe all’Asia. Guerre tra Stati sovrani e guerre civili, guerre mosse da interessi economici o da mire espansionistiche, guerre di religione o etniche, guerre mondiali o locali, guerre lampo o di logoramento. Battaglie che si moltiplicano alimentando il drammatico conteggio delle vittime e il sempre florido mercato degli armamenti. Diceva la filosofa Hannah Arenth che “la guerra non ripristina diritti, ridefinisce poteri”. Una realtà con cui si scontra chi, da sempre e a diverse latitudini, cerca di costruire la pace, intesa non come semplice tregua tra battaglie ma come costruzione di una società fondata sulla mediazione, sulla dignità delle persone e sul riconoscimento di pari diritti umani.

Gaza, 22 ottobre 2023. Un gruppo di bambini residenti del campo di Khan Yunis fanno la fila per riempire i contenitori di una cisterna d'acqua. Foto di Haitam Imad/Epa

Ciotti: "La società del progresso non rinuncia alla guerra"

I conflitti in Palestina e in Ucraina sono soltanto le ultime guerre alle quali assistiamo impotenti: altre si consumano in territori più lontani dai nostri confini e dunque dalle nostre coscienze. L'umanità non ha mai imparato a vivere in armonia e …

Luigi Ciotti

Luigi CiottiDirettore editoriale lavialibera

La combattente dell'Ypj Viyan Antar, uccisa nel 2016 durante un attacco dell'Isis. Foto di Kurdishstruggle - Kurdish Ypg Fighters/Wikimedia

Grasso, ex combattente: "Non capisco il pacifismo assoluto"

Militante No Tav, oggi ricercatore all'Università, Davide Grasso ha combattuto l'Isis in Siria, a fianco delle Ypg curde. "La guerra ti chiede cose che non sono umane, ti mette di fronte a te stesso e a situazioni estreme dal punto di vista morale"

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Gaza (Palestina), 10 ottobre 2023. La disperazione di alcuni giornalisti palestinesi dopo che due colleghi sono rimasti uccisi durante gli attacchi israeliani a Gaza City. Foto di Haitham Imad/Epa

Guerra, un racconto distorto

I conflitti in Ucraina e Medio Oriente mostrano le crepe dell'informazione, con le parti che in tv e sui giornali si affrontano come su un ring. Un duello che allontana la pace e alimenta il clima d'odio

Marco Panzarella

Marco PanzarellaRedattore lavialibera

Articolo solo per abbonati
Kyiv. Da sinistra a destra, i pacifisti ucraini Katya, Sergey e Yurii Sheliazhenko davanti alla statua di Gandhi/ Foto di Marco Di Marcantonio

Guerre, c'è chi grida: "Non in nostro nome"

Obiettori di coscienza al servizio militare, familiari di vittime e di soldati al fronte sono spesso in prima linea nelle campagne per fermare le guerre. Ma c'è chi li ostacola

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Paolo Valenti

Paolo ValentiRedattore lavialibera

Articolo solo per abbonati
Trieste, 13 luglio 2020. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor dinanzi al monumento ai caduti sloveni

Guerre, la storica Gribaudi: "La storia non ci insegna nulla"

Le guerre si ripetono, anche se in modi diversi. Odi, ideologie, interessi, ma soprattutto l'incapacità di imparare dal passato rendono la pace una condizione difficile da raggiungere e mantenere. Intervista alla storica Gabriella Gribaudi

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar