Carcere

Lima, veglia in ricordo di Rosalino Flores, ucciso durante le proteste nella capitale contro il governo di Dina Boluarte. Foto: Paolo Aguilar/Ansa

Perù, "l'arresto di Castillo viola le procedure"

Dopo la repressione delle proteste in patria, comitati di peruviani si organizzano in Europa per denunciare la violazione di diritti umani a danno di Castillo. Il presidente del Messico Obrador porterà la causa alle Nazioni Unite, perché …

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Foto di Denis Oliveira/Unsplash

8 marzo, donne discriminate anche nelle carceri d'Italia

Le donne fanno meno reati, ma sono le più penalizzate dalle istituzioni penitenziarie: hanno poche sezioni e pochi servizi nelle carceri, pensate per gli uomini

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

La cella di Marin, detenuto di origine romena. Sull'isola si occupa dell'hotel, la piccola struttura ricettiva che ospita addetti ai lavori e famiglie del personale penitenziario

Gorgona, terra di ripartenza

La più piccola delle isole dell'arcipelago toscano ospita l'ultima colonia penale agricola d'Europa. Qui i detenuti lavorano per costruire giorno dopo giorno la loro riabilitazione

Federico Tisa

Federico TisaFotografo

Federica Tourn

Federica TournGiornalista

Foto di Eleni Afiontzi/Unsplash

Il carcere uccide (non) solo d'estate

Nei primi mesi del 2023 si contano già sei suicidi tra i detenuti. L'anno scorso si sono tolte la vita 85 persone, numeri senza precedenti. Per fermare il trend, serve intervenire con tempestività, puntando sulle misure alternative

Andrea Oleandri

Andrea OleandriResponsabile comunicazione di Antigone

Il carcere Lorusso-Cutugno di Torino

Torture nel carcere di Torino: "I vertici sapevano"

Le parti civili contestano la difesa dei vertici dell'istituto penitenziario Lorusso-Cutugno di Torino, accusati di omessa denuncia e favoreggiamento per i presunti reati di tortura commessi dagli agenti di polizia penitenziaria tra aprile 2017 e …

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar