Beni confiscati alle mafie

Foto di Chris Slupski/Unsplash

Libera: la Convenzione di Palermo e l'importanza della società civile

Promozione dell'uso sociale dei beni confiscati, monitoraggio civico e anti-corruzione, contrasto a tratta e traffici, diritto alla verità per le vittime delle mafie. Sono i punti dell'agenda civica transnazionale rilanciata da Libera a Palermo, a …

Il presidente dell'Anac, Giuseppe Busia

Beni confiscati alle mafie, sulla trasparenza "serve cambiare passo"

Giuseppe Busia, presidente dell'Autorità nazionale nazionale anticorruzione (Anac), propone di rendere trasparente la gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata attraverso una piattaforma unica e aperta

Tatiana Giannone

Tatiana GiannoneSettore beni confiscati e Università di Libera

RimanDati, il report nazionale di Libera sulla trasparenza degli enti locali nella gestione dei beni confiscati alle mafie

Beni confiscati alle mafie: aumentano i Comuni non trasparenti

Rispetto a un anno fa, aumentano gli enti locali che non forniscono informazioni sugli immobili sottratti alle mafie. In difficoltà soprattutto i piccoli comuni con minori risorse. I risultati del secondo rapporto RimanDati di Libera

Tatiana Giannone

Tatiana GiannoneSettore beni confiscati e Università di Libera

Davide Romanelli

Davide RomanelliGrafico

Credits/Rete dei numeri pari

Senza cooperazione vince la mafia

Le nuove forme di mutuo supporto sono state una salvezza per molti durante la pandemia. Adesso le associazioni chiedono ascolto allo Stato, che nella lotta alla mafia si concentra solo sulla repressione e la confisca dei beni trascurando welfare e …

Marco Panzarella

Marco PanzarellaRedattore lavialibera

A E!State liberi ho capito la forza di sognare

A E!State liberi ho capito la forza di sognare

Grazie a esperienze impegnative come quella del campo estivo in un bene confiscato ho fatto a pugni con i pregiudizi

Virginia Lazzara

Virginia LazzaraStudentessa del liceo C. Beccaria di Milano

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar