Trasparenza

Principio cruciale della pubblica amministrazione, la trasparenza indirizza l’organizzazione di un ente in modo da rendere documenti e atti accessibili ai cittadini, così che la società civile possa esercitare un controllo sulle decisioni di politici eletti, dirigenti e dipendenti pubblici, ma anche di concorsi pubblici o appalti. Per le amministrazioni si traduce principalmente in un obbligo di comunicazione. A monitorare sul suo rispetto è l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac). La trasparenza amministrativa è ritenuta infatti anche strumento di prevenzione della corruzione.

Il controllo dei cittadini può essere esercitato attraverso l’accesso civico, che può essere semplice o generalizzato. Il primo riguarda l’accesso a documenti che ogni ente è tenuto a rendere pubblici. Il secondo, introdotto nel 2016, consente a chiunque di richiedere e ottenere documenti non pubblicati dalle p.a., come prevede il freedom of information act (Foia), una norma “importata” negli Stati uniti.

Raccontare la trasparenza, violazioni o azioni di monitoraggio civico, è un modo per vigilare sul corretto funzionamento delle amministrazioni pubbliche a qualunque livello.

Luigi Ciotti

Pace, Ciotti: "Il diritto alla sicurezza è sicurezza dei diritti"

Anche il fondatore di Libera e del Gruppo Abele è intervenuto oggi all'evento di Banca etica "Basta favori ai mercanti di armi" in difesa della Legge 185/90 che regolamenta l'export di armi e impone alle banche di rendere noti servizi che rendono …

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Il ministro Gilberto Pichetto Fratin a Berlino il 19 marzo per un accordo intergovernativo bilaterale di solidarietà tra Italia e Germania in materia di gas. Foto: Mase

Ambiente, l'agenda con gli incontri tra il ministero e i lobbisti non esiste

L'elenco dei dati e delle informazioni sui portatori di interesse che hanno incontrato il ministro Pichetto Fratin non è stato mai redatto, in barba alla trasparenza. In vista del G7 presieduto dall'Italia, l'unica finestra sugli appuntamenti è …

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Il ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin. Foto: Mite

Nessuna trasparenza sugli incontri Pichetto e le lobby

Da quasi tre anni l'agenda del ministero all'Ambiente e alla Sicurezza energetica con gli incontri con i portatori di interesse è vuota. Pichetto Fratin avrà avuto interlocuzioni coi rappresentanti delle aziende inquinanti? Impossibile saperlo. Dal …

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Prima cabina di regia per la crisi idrica a Palazzo Chigi, 5 maggio 2023. Presente anche il Commissario Nicola Dell'Acqua. Foto della Presidenza del consiglio dei ministri

Commissario siccità, la trasparenza resta a secco

Nicola Dell'Acqua sarà il commissario straordinario alla scarsità idrica fino a dicembre 2024, ma poco si sa sul suo operato di questi mesi. Esiste solo una relazione che risale a luglio e del piano di comunicazione sulla crisi idrica non c'è traccia

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Industrie multinazionali. Foto di Zoya Loonohod/Unsplash

Multinazionali esportatrici di corruzione

Le grandi aziende del Nord del mondo pagano tangenti ai pubblici ufficiali dei paesi più poveri per aggiudicarsi appalti e monopolizzare i mercati. I risultati di una ricerca inedita

Martina Cataldo

Martina CataldoCollaboratrice lavialibera

Articolo solo per abbonati

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar