Guerre

Foto di Martijn Hendrikx/Unsplash

Le parole di Lucarelli: arma

Provengo da una famiglia di collezionisti di armi: per me sono un'opportunità. Tutto dipende da come si usano

Carlo Lucarelli

Carlo LucarelliScrittore, sceneggiatore e conduttore televisivo

Fiori deposti all'Holodomor Memorial di Washington D.C., 2 marzo 2022 (foto Victoria Pickering/Flickr, CC BY-NC-ND 2.0)

Ucraina, un altro Holodomor

La parola ucraina Holodomor si riferisce alla grande carestia che negli anni Trenta causò milioni di vittime nel Paese. Oggi l'invasione russa vuole ridurre al buio, al freddo e alla fame la popolazione: sarebbe un altro sterminio

Francesco Remotti

Francesco RemottiProfessore emerito di Antropologia culturale dell'Università di Torino

Andrej, 64 anni, piange al cimitero di Irpin. Foto Marco di Marcantonio

Crimini di guerra in Ucraina. L'ipotesi di un tribunale speciale per Putin

L'ultima conferma dei crimini di guerra della Russia in Ucraina arriva da un report delle Nazioni unite che documenta anche abusi sessuali nei confronti di minori. Ora in molti, tra cui l'Unione europea, chiedono l'istituzione di un tribunale …

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Katya, 19 anni, nel cimitero di Irpin/Marco di Marcantonio

Ucraina: la guerra passa, l'orrore resta

Secondo i piani di Putin, Irpin doveva essere la prima tappa per la conquista di Kyiv. Quando la città è stata liberata, le autorità hanno trovato 269 cadaveri. Oggi la popolazione conta i danni, cerca di ricostruire e teme l'arrivo dell'inverno. Il …

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Afghanistan, 2005. Un papavero da oppio (Zalmai/Un Photo/Unodc CC BY-NC-ND 2.0)

Eroina e non solo: vecchi e nuovi traffici nell'Afghanistan dei talebani

Nonostante il divieto imposto dall'emirato islamico, la coltivazione di oppio e il commercio di eroina da esso ricavata sembrano continuare indisturbati. Ma a preoccupare le autorità antidroga italiane ed europee è anche la produzione di …

Paolo Valenti

Paolo ValentiRedattore lavialibera

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar