Luca Rondi

Luca Rondi

Operatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Migranti arrivano via mare. Foto: Sandor Csudai/Asgi

Accogliere o respingere persone

L'Italia ha ammesso 151mila profughi ucraini. Segno che una diversa gestione delle migrazioni è possibile, ma continuiamo a discriminare chi scappa da altri rischi e altre guerre

Caterina Bove

Caterina Boveavvocata

Luca Rondi

Luca RondiOperatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Articolo solo per iscritti
24 febbraio 2017, recinzioni al confine tra Grecia e Macedonia (G. Licovski/Epa)

Migranti, l'esercito dei respinti

Ai confini interni dell'Ue, ogni giorno centinaia di migranti rimangono bloccati in un limbo. La frontiera italo-francese è la cartina tornasole di pratiche sempre più restrittive

Luca Rondi

Luca RondiOperatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Articolo solo per abbonati
Agenti Frontex. Credits: Ansa

Il Politecnico di Torino resta a fianco di Frontex

Dopo le critiche, l'ateneo torinese non ha rinunciato al contratto con l'Agenzia europea che sorveglia le frontiere esterne dell'Unione. L'accordo è stato salvato da una clausola con cui le parti si impegnano perché il risultato della ricerca venga …

Luca Rondi

Luca RondiOperatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Una ospite di casa Gabriela, la comunità per vittime di tratta dell'associazione Gruppo Abele di Torino, studia la lingua italiana. Credits: Toni Castellano

La lotta alla tratta è stata smantellata

Dopo aver costruito un sistema invidiato nel mondo, l'Italia ha accantonato il contrasto allo sfruttamento degli esseri umani. Proprio mentre crescono i numeri del fenomeno

Luca Rondi

Luca RondiOperatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar