Mafie ● Resistenze Mafie ● Resistenze

In un programma governativo, alla frontiera messicana vengono distrutte delle armi in cambio di soldi (Luis Torres/Epa)

Armi, un traffico troppo spesso dimenticato

Il traffico illecito di armi è ancora considerato un fenomeno isolato ed è spesso sottovalutato dai governi, quando è ormai evidente che sia connesso ad altre forme di criminalità

Simonetta Grassi

Simonetta GrassiResponsabile del Global Firearms Programme (UNODC)

Articolo solo per abbonati
Palermo, dicembre 2000. Il tribunale durante il vertice delle Nazioni unite (Ansa)

Convenzione di Palermo: una città non a caso

Il capoluogo siciliano aveva vissuto anni difficili, segnati dalla guerra di mafia e dalle stragi. La decisione di firmare a Palermo la Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale rappresentava l'occasione per …

Marco Panzarella

Marco PanzarellaRedattore lavialibera

Articolo solo per abbonati
12 dicembre 2000. Da sinistra il vice segretario dell' Onu, Pino Arlacchi, il segretario generale Kofi Annan, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e la signora Nene Annan al convegno sulla criminalità transnazionale (Ansa)

Convenzione Palermo 2000, una questione urgente

La Convenzione delle Nazioni unite presentata a Palermo nel 2000 ha segnato un cambio di strategia nella lotta al crimine organizzato, uniformando la repressione dei reati di tipo mafioso a livello globale

Marco Panzarella

Marco PanzarellaRedattore lavialibera

Articolo solo per abbonati
La schermata di un software malevolo

Il grande assente dalla Convenzione di Palermo: il cybercrime

Oggi le mafie usano le ultime tecnologie tanto per i reati tradizionali quanto per commetterne di nuovi. Impossibile combattere un fenomeno globale con legislazioni frammentate

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
Foto di Chris Slupski/Unsplash

Libera: la Convenzione di Palermo e l'importanza della società civile

Promozione dell'uso sociale dei beni confiscati, monitoraggio civico e anti-corruzione, contrasto a tratta e traffici, diritto alla verità per le vittime delle mafie. Sono i punti dell'agenda civica transnazionale rilanciata da Libera a Palermo, a …

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar