Cambiamento climatico

Il parco nazionale Yasuni, in Ecuador, è uno dei simboli della lotta ambientalista nel Paese: una delle regioni con la più alta biodiversità al mondo, ricca di petrolio e abitata dagli indigeni. AP Photo/Dolores Ochoa

Diritti della Natura e giustizia climatica. L'Italia a processo

Difendere in tribunale la Terra e tutelare il diritto dell'uomo al clima dall'inadempienza degli Stati. Da anni se ne discute a livello internazionale, ora qualcosa si muove anche in Italia

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Michael Bloss, europarlamentare dei Verdi tedeschi

"Battiamoci per la legge sul clima"

A fine settembre l'Ue annuncerà i nuovi obiettivi climatici a breve termine e a ottobre si voterà per la prima norma giuridicamente vincolante sul Green new deal. Intervista a Michael Bloss, eurodeputato dei Verdi tedeschi

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Ambiente, dove nessuno vive isolato

Ambiente, dove nessuno vive isolato

Se uno si prende la febbre in Cina, o in Germania, o da chissà quale parte del mondo, a migliaia di chilometri di distanza, poi succede che ci troviamo chiusi nelle nostre case peggio che in un film di zombie. Ecco un altro insegnamento della …

Carlo Lucarelli

Carlo LucarelliScrittore, sceneggiatore e conduttore televisivo

Articolo solo per abbonati
Cambiare il corso dell'evoluzione
Play Video

Cambiare il corso dell'evoluzione

Le opzioni per avviare una trasformazione sono già note, ma a poco serviranno i singoli interventi tampone se l'ecologismo sarà sempre inteso come difesa dell'ambiente di "anime belle" e marginale nell'azione di governo

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Articolo solo per abbonati
Chi ha ragione: lo sciamano o lo scienziato?

Chi ha ragione: lo sciamano o lo scienziato?

L'astrofisico Stephen Hawking e lo sciamano Davi Kopenawa sono preoccupati per il destino dell'umanità: entrambi notano come l'uomo stia distruggendo l'ambiente e guardano verso il cielo

Francesco Remotti

Francesco RemottiProfessore emerito di Antropologia culturale dell'Università di Torino

Articolo solo per abbonati

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar