Segnalibro

Un'impiegata al lavoro in un supermercato (foto Bernard Hermant/Unsplash)

Lavoro e precariato, cinque romanzi da conoscere

Un'operatrice di call center, due ricercatrici universitarie, un impiegato in un supermercato, un rider e uno scrittore che le ha provate tutte prima di approdare nel mondo della cultura: tra realtà e fantasia, cinque libri degli anni Duemila …

Livio Santoro

Livio Santoroscrittore

"Melanconia di classe", il prezzo da pagare per diventare qualcuno

"Melanconia di classe", il prezzo da pagare per diventare qualcuno

Da Amy Winehouse ai Joy Division, nel libro "Melanconia di Classe" Cynthia Cruz racconta la lacerazione di chi lascia la working class per fare arte in un mondo borghese

Alice Pisu

Alice PisuLibreria Diari di Bordo - Libri Per Viaggiare, Parma

Articolo solo per abbonati
Disegno di Rocco Lombardi, Logos editore

L'immaginario per reagire al collasso

Matteo Meschiari e Rocco Lombardi pubblicano con Logos edizioni "C'era un incendio, c'era la taiga", una "ballata antropocenica" per affrontare con mente preparata le sfide del nostro transito di specie sulla Terra

Livio Santoro

Livio Santoroscrittore

Articolo solo per iscritti
Soldati italiani analizzano tavole di tiro per l'artiglieria. Credits: Collezione cartoline Albertomos

La guerra delle etiopi contro i coloni italiani

Il romanzo "Il re ombra" di Maaza Mengiste, edito da Einaudi, racconta di donne in armi contro i colonialisti italiani, ma anche dell'ambiguità dello scontro

Matteo Bianchi

Matteo BianchiLibreria Incrocio Quarenghi Bergamo

 Un double-decker (caratteristico autobus a due piani) da cui inizia il viaggio del protagonista

La sorprendente estate del prof precario in Uk

Giovane professore, invece di tornare a casa in Calabria per le vacanze, va a lavorare in un ristorante italiano nella periferia di Manchester. E trova la felicità. Alright, compà di Rino Garro (Rubbettino, 2021) è un romanzo generazionale

Gianluca Albanese

Gianluca AlbaneseLibreria “Mag. La ladra di libri” di Siderno (Rc)

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar