Francesca Dalrì

Redattrice lavialibera

A sinistra, Laura Codruta Kovesi, procuratrice europea a capo dell'Eppo (foto Benoit Bourgeois - EP)

Procura europea, l'Italia è in ritardo

Mancano all'appello i magistrati italiani dell'Eppo, mentre i colleghi di altri Stati hanno già seguito i corsi di formazione. "Rischia di ritardare ulteriormente la partenza", denuncia la procuratrice Kövesi

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

Il giusto mezzo, versione italiana di Half of it, chiede la metà dei fondi di NextGenerationEu per colmare il gender gap

Alexandra Geese: "Prendiamoci la metà del potere che ci spetta"

L'eurodeputata Alexandra Geese è la promotrice di Half of it, la campagna che chiede che la metà dei fondi del Recovery plan sia investito per le donne

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
Credits: Katherine Hanlon/Unsplash

"Non è questione di parità: il gender gap fa male all'economia"

Ne è convinta Azzurra Rinaldi, co-fondatrice de Il giusto mezzo, che si dice preoccupata: "Bisogna rimettere mano al Pnrr e questo governo non brilla certo per ministre"

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Memorandum Italia-Libia, delle modifiche promesse non c'è traccia

Memorandum Italia-Libia, delle modifiche promesse non c'è traccia

A quattro anni dalla firma dell'accordo tra Italia e Libia per la gestione dei flussi migratori nel Mediterraneo, delle modifiche promesse non c'è traccia, mentre continuano ad aumentare i respingimenti e non si fermano i morti

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

La manifestazione di Xr il 18 settembre 2020 a Torino. Credits: Xr

Multe e denunce alle attiviste di Extinction rebellion

Dopo le proteste di Torino e Roma, una pioggia da 20mila euro di sanzioni e spese legali ha colpito il movimento ambientalista di disobbedienza civile nonviolenta. "Covid come scusa per reprimere le proteste"

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar