Periferie ● Frontiere Periferie ● Frontiere

Un rider in Italia (Kai Pilger)

Vita da rider

Un estratto dal libro (In)subordinati, pubblicato il 15 giugno per Ega: l'inchiesta descrive tutto quello che succede prima che il sushi arrivi alla porta

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
Foto: Israel Andrade/Unsplash

Grandi dimissioni: "Il lavoro come obbligo morale è violenza"

Intervistata in "Produci, consuma, crepa", la sociologa Coin spiega come negli ultimi anni il lavoro abbia assunto una funzione sociale slegata da quella materiale: "Oggi non è considerato lecito sopravvivere senza lavorare. Le nuove generazioni …

Angelo Miotto

Angelo MiottoGiornalista

(Jeswin Thomas/Unsplash)

Analfabetismo, frutto di disuguaglianze

Cosa significa analfabetismo funzionale? Quanti sono gli analfabeti funzionali in Italia? Il fenomeno è davvero in crescita, soprattutto tra le nuove generazioni? Cosa bisognerebbe fare per contrastarlo? Provare a rispondere a queste domande è uno …

Francesco Rossi

Francesco RossiGiornalista e consulente lavialibera

La garante dei diritti delle persone private della libertà personale, Monica Gallo. Credits: Ansa

Carcere, la garante di Torino: "Troppi psicofarmaci ai giovani"

Affrontare la detenzione con il sostegno di ansiolitici è "ormai consuetudine", ma "si tratta di un fenomeno molto preoccupante", dice a lavialibera Monica Gallo

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Un corridoio del carcere Lorusso-Cutugno. Credits: Marco Panzarella

Carcere, gli abusi della polizia penitenziaria non sono urgenti

Sono accusati di aver picchiato e umiliato i detenuti nel carcere Lorusso-Cutugno di Torino, ma il processo inizierà a luglio del 2023. Intanto, gli agenti continuano a lavorare nella stessa casa circondariale, venendo anche a contatto con le …

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar