Cittadinanza

La cittadinanza, in ogni stato, rappresenta il cardine su cui si costruisce l'impalcatura dei diritti e dei doveri di ciascuno. In Italia, il dibattito sulla cittadinanza e sui requisiti per acquisirla emerge ciclicamente, ma si inabissa subito dopo, intrappolato nelle maglie della contrapposizione politica. Ius soli, ius sanguinis e ius culturae smettono di rappresentare opzioni per diventare cittadini e si trasformano in bandiere. Un caos da cui scompaiono le persone e le loro storie. Così da snodo di diritti, la cittadinanza si trasforma in privilegio.

Il tema richiede un approccio rigoroso e consapevole. Significa parlare anche di migrazioni, di nuove generazioni, della connessione tra diritti civili e diritti sociali, di eguaglianza e di equità. Alla cittadinanza sono appesi grandi e piccoli elementi della quotidianità: dal diritto di voto alla possibilità di viaggiare, dal ricorso agli ammortizzatori sociali all’accesso a percorsi di istruzione e formazione.

 
Maggio 2022, il presidente della Conferenza episcopale italiana Matteo Zuppi in visita a Granarolo (Foto Arcidiocesi di Bologna)

Elezioni politiche, votare è un dovere verso i più poveri

La Chiesa di Papa Francesco si rivolge ai cattolici in vista delle elezioni in modo nuovo e ricorda che nessuno può nascondersi nell'equidistanza e nell'indifferenza: ciascuno ha il dovere di perseguire il bene comune

Rosy Bindi

Rosy BindiEx ministra della Salute, presidente Commissione antimafia nella XVII legislatura

21 ottobre 2021, una manifestazione dell'Unione degli universitari a sostegno del voto dei fuori sede (Facebook)

I fuori sede aspettano una legge. Ora i politici vogliono il loro voto

Per le elezioni politiche del 25 settembre 2022, alcuni candidati fanno appelli per incentivare il voto degli studenti e dei lavoratori fuori sede, circa 4,9 milioni di potenziali elettori. Si cercano soluzioni pratiche come rimborsi e sospensione …

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

Roma 2017. Sit-in di protesta in Piazza Montecitorio. Foto di A. Cristini

Ius scholae e cannabis, voto rinviato alla prossima settimana

Deciso il rinvio alla prossima settimana dei provvedimenti Ius scholae e cannabis. Da subito contrari alla riforma della legge sulla cittadinanza Lega e Fratelli d'Italia, adesso si spacca anche Forza Italia

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Riforma della cittadinanza: lo ius soli non serve?
Play Video

Riforma della cittadinanza: lo ius soli non serve?

La riforma della cittadinanza polarizza il dibattito pubblico. Spesso, però, gli argomenti a favore o contro si basano sugli stereotipi

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

(Sam Balye/Unsplash)

Cittadinanza, valanga di emendamenti sullo ius scholae

La commissione Affari costituzionali ha adottato il testo unificato che lega il riconoscimento della cittadinanza ai minori stranieri al percorso scolastico. Vota a favore Forza Italia. Contrari solo Fratelli d'Italia e Lega Nord che presentano …

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar