Minori

Hikikomori. Foto Flickr

In Italia quasi 54mila "hikikomori", gli adolescenti "ritirati"

Sono 54mila i ragazzi e le ragazze che in Italia si definiscono ritirati sociali. Circa 63 mila sono a forte rischio di diventarlo. Questi i risultati della prima indagine sugli hikikomori, realizzata da Gruppo Abele di Torino e Cnr

Cecilia Moltoni

Cecilia MoltoniUfficio comunicazione Gruppo Abele

Hikikomori. Foto Flickr

Hikikomori: la causa non è internet, ma la società violenta

Il ritiro sociale è la legittima difesa di ragazze e ragazzi da una competizione in cui ci si sente sempre perdenti. Internet non è la causa, anzi è un palliativo che aiuta i giovani hikikomori. Poter restare studenti, anche da casa, sarebbe un …

Leopoldo Grosso

Leopoldo GrossoPsicologo e presidente onorario del Gruppo Abele

Le fotografie giganti di cinque piccoli profughi nella performance artistica di Jr in piazza San Carlo a Torino

Lo sguardo di JR sulle periferie del mondo

Alle Gallerie d'Italia di Torino la mostra Déplacé.e.s dello street artist francese JR, col suo progetto con i bambini di cinque campi profughi del mondo

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

Lo sharenting è il fenomeno di diffusione di contenuti di bambini da parte dei genitori. Foto: Pexels

Social, condividere è una questione di famiglia

Su Facebook, Instagram e Tiktok sono tantissimi i video virali di bambini ripresi dai genitori. Un nuovo modo per raccontare la famiglia, che porta con sé anche alcuni rischi. Lo psicologo Alberto Rossetti li racconta nel suo ultimo saggio per le …

Francesca Rascazzo

Francesca RascazzoEditor per Edizioni Gruppo Abele

Un muro del capannone in cui si è svolto il rave di Modena di fine ottobre 2022

Decreto rave. I free party spiegati a chi vorrebbe eliminarli

Arriva il sì definitivo della Camera al decreto anti rave, con 183 voti a favore e 116 contrari. E mentre si approvano nuove norme punitive, col pretesto di proteggere la società e i ragazzi, si continua a giudicare questi raduni di giovani che …

Nicholas Medone

Nicholas MedoneRicercatore e operatore Drop-In del Gruppo Abele

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar