Droghe

Da droga a droghe. Dietro al passaggio, apparentemente solo linguistico, dal singolare al plurale, si concretizza la complessa realtà del consumo di sostanze stupefacenti. Mondo che non si esaurisce nelle sue conseguenze più tragiche, di sofferenza e malattia, ma affonda le sue origini in bisogni e aspirazioni che appartengono all'umano. Al di là del dibattito politico tra legalizzazione e proibizione e della narrazione mainstream fatta di malavita e desiderio di ribellione, l’uso delle droghe resta un tema antropologico, che investe l’umanità in quanto tale e che la riguarda da sempre. La drammaticità della tossicomania o tossicodipendenza, con il suo portato di violenza e morte, viaggia con questioni che attengono a esigenze profonde, con un bisogno ancestrale di felicità, di uscita da sé e ricerca di senso, che trova nell'uso e abuso di droghe il proprio – pericoloso – strumento o surrogato.

Roma, 19 ottobre 2019. L'ex responsabile della comunicazione social di Matteo Salvini, Luca Morisi. Un'inchiesta ha rivelato che Morisi aveva ingaggiato escort che hanno procurato "G" per un festino (Alessandro Di Meo/Ansa)

Ghb e Gbl, le droghe del sesso arrivano col postino

L'avevano gli escort ingaggiati da Luca Morisi, ex collaboratore di Matteo Salvini. Don Francesco Spagnesi e il suo compagno la compravano con le offerte dei fedeli. L'utilizzavano Manuel Foffo e Marco Prato quando hanno ucciso Luca Varani. Nel 2021 …

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

17 giugno 2021, Roma. Il banchetto per la raccolta firme per il referendum sull'eutanasia legale organizzato dall'Associazione Luca Coscioni a Largo Argentina (Riccardo Antimiani/Ansa)

Su cannabis ed eutanasia, le bocciature rischiano di svilire la partecipazione popolare

Dichiarando non ammissibili i quesiti per cui erano state raccolte molte firme, la Corte costituzionale vanifica l'impegno di tanti sostenitori, soprattutto i più giovani

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Roma, 16 febbraio, i sostenitori del Referendum Cannabis legale davanti alla Corte costituzionale (Maurizio Brambatti/Ansa)

La Corte costituzionale boccia il referendum sulla cannabis

I giudici della Consulta hanno ritenuto non ammissibile il quesito per depenalizzare la coltivazione di cannabis. Secondo i giudici, se approvato, avrebbe paradossalmente permesso di coltivare papavero da oppio e coca, violando i trattati …

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Un coffeeshop di Amsterdam (Martijn Baudoin/Unsplash)

Legalizzazione della cannabis: l'alternativa al proibizionismo passa per l'autoregolazione

Il dibattito sulla legalizzazione della cannabis e delle droghe leggere sta conoscendo, in Italia, una nuova popolarità, sulla scia della recente proposta di referendum. Nell'opinione pubblica si allarga il fronte di chi preme per una svolta …

Francesco Rossi

Francesco RossiGiornalista e consulente lavialibera

Foto: maxpixel

Caos cannabis

La lotta sulla legalizzazione della cannabis non risparmia colpi: mentre Draghi annuncia che il governo non si costituirà contro il referendum, un decreto interministeriale rischia di mettere fuori gioco l'intera filiera della cannabis light

Leopoldo Grosso

Leopoldo GrossoPsicologo e presidente onorario del Gruppo Abele

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar