Flussi migratori

Roccella Ionica, 21 ottobre. Credits: Francesco Donnici

Roccella Ionica, sbarchi da record. Chiesto lo stato di emergenza

Solo a ottobre nel comune della Locride sono arrivate oltre mille persone: più di tutto il 2020. Dietro l'aumento, la somma di più crisi internazionali, tra cui quella afghana. Operatori in difficoltà a garantire dignità ai migranti

Francesco Donnici

Francesco DonniciGiornalista

Manifestazione di protesta per la chiusura dei Cpr dopo il suicidio di Moussa Balde(Facebook Mai più lager - No ai Cpr)

Il costo dei Cpr: 44 milioni di euro in tre anni

La gestione da parte di soggetti privati dei Centri per il rimpatrio dei migranti, dove vengono trattenuti gli stranieri in attesa di espulsione, è un buco nero per le casse dello Stato. Di contro, la loro efficacia è pari a zero

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

 Mosul, 2017. Vista della città  poco dopo la liberazione da parte dell'esercito iracheno (Foto Arianna Pagani)

Dopo l'Isis, a Mosul è l'ora dei giovani

Nella piana di Ninive, in Iraq, c'è chi cerca di ricostruire edifici e relazioni dopo la distruzione causata dai miliziani dello Stato islamico e dal conflitto. Protagonista una nuova generazione "armata" di cultura, arte e sport

Arianna Pagani

Arianna PaganiFotografa freelance

Sara Manisera

Sara ManiseraGiornalista freelance

Articolo solo per abbonati
Duncan Kidd/Unsplash

Il mondo è in guerra

La pandemia di covid non ha fermato i conflitti, anzi ne ha riaccesi alcuni. Sono 33 le guerre e 15 gli scenari di crisi oltre Kabul, crescono le spese militari e il numero di persone in fuga. In anteprima la X edizione dell'Atlante delle Guerre e …

Alice Pistolesi

Alice PistolesiRedattrice Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

Una ospite di casa Gabriela, la comunità per vittime di tratta dell'associazione Gruppo Abele di Torino, studia la lingua italiana. Credits: Toni Castellano

La lotta alla tratta è stata smantellata

Dopo aver costruito un sistema invidiato nel mondo, l'Italia ha accantonato il contrasto allo sfruttamento degli esseri umani. Proprio mentre crescono i numeri del fenomeno

Luca Rondi

Luca RondiOperatore area vittime del Gruppo Abele e giornalista

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar