Minori

"Aiuto, mio figlio è diventato violento"

"Aiuto, mio figlio è diventato violento"

Cresce il numero di madri che chiede sostegno alle istituzioni per la gestione di giovani allo sbando. In assenza di politiche adeguate, carcere e circuiti penali rappresentano oggi l'unica chance

Salvatore Inguì

Salvatore Inguìdirettore Ufficio Servizio sociale per minorenni di Palermo

Criminalità giovanile, le mafie contano

Criminalità giovanile, le mafie contano

La delinquenza minorile non è uguale in tutta Italia: a Genova e Milano prevalgono risse e aggressioni, a Napoli omicidi, rapine e traffico di droga

Giulia Piazza

Giulia PiazzaLaureata Università Suor Orsola Benincasa di Napoli

Articolo solo per abbonati
Il trapper Minur

Dalla comunità per minori al palco, Baby Gang e gli altri trapper: "Non siamo cattivi, cresciamo col rancore"

La comunità per minori in difficoltà di don Claudio Burgio nella periferia di Milano ospita 50 ragazzi, tra cui quattro rapper: Baby Gang, Simba La Rue, Sacky e Minur. La musica è una via di fuga per chi dice "quando ti chiudono tutte le porte, …

Francesca Dalrì

Francesca DalrìGiornalista Trentotoday

Clem Onojeghuo/Unsplash

Gioventù violenta: cosa, come, perché?

L'aggressività giovanile è interpretata come reazione al lockdown. Ma la spiegazione va cercata nel peso psicologico e nella pressione sociale che oggi più di ieri esasperano il narcisismo adolescenziale

Leopoldo Grosso

Leopoldo GrossoPsicologo e presidente onorario del Gruppo Abele

L'adolescenza è l'età dello specchio

L'adolescenza è l'età dello specchio

La consapevolezza di sé, un corpo che non ti somiglia, la ricerca della felicità. A Torino, un confronto sull'adolescenza tra lo scrittore Fabio Cantelli Anibaldi e tre giovani hikikomori che per anni hanno vissuto chiusi nelle loro stanze

Fabio Cantelli Anibaldi

Fabio Cantelli AnibaldiVicepresidente Gruppo Abele e scrittore

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar