Europa

Il presidente del Portogallo in una foto insieme ai dipendenti dell'Italy Caffè, il ristorante italiano di Lisbona gestito dalla 'ndrangheta (da Facebook)

Eureka, i soldi sporchi della 'ndrangheta nei ristoranti in Portogallo

Arrivavano fino in Portogallo le attività aperte da Domenico Giorgi per ripulire i proventi del narcotraffico. I soci preoccupati dall'obbligo di usare il pos: non potevano fare incassi in nero

Martina Cataldo

Martina CataldoCollaboratrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
2007, Duisburg. Un cameraman filma di fronte al ristorante italiano Da Bruno, dove il 15 agosto 2007 la 'ndrangheta uccise 6 persone nell'ambito della faida di San Luca (Federico Gambarini/Ansa)

Germania, ora nessun passo indietro

Nonostante la strage di Duisburg, nel 2007, la Germania ancora fatica a riconoscere la massiccia presenza della 'ndrangheta nel suo territorio

Sandro Mattioli

Sandro MattioliGiornalista

Articolo solo per abbonati
2007, San Luca. Un gruppo di donne aspettano in chiesa le bare di Francesco Giorgi, Sebastiano Strangio e Marco Marmo, tre delle vittime della strage di Duisburg (P. Cito/Ansa)

I business senza confini della 'ndrangheta

Gli affari della 'ndrangheta sono legati soprattutto al narcotraffico, con il denaro sporco che viene poi impiegato in attività economiche in Italia e all'estero

Francesco Donnici

Francesco DonniciGiornalista

Articolo solo per abbonati
Il registro comunale conserva una foto della sepoltura dei migranti al cimitero cittadino (Foto Marco Panzarella)

Migranti, morti senza nome

Sono 3mila i migranti annegati nel Mediterraneo centrale, ripescati e accolti nei cimiteri di piccoli comuni del Sud Italia. La maggior parte riposa sotto lapidi anonime, identificati solo da un numero. Forse c'è chi li cerca ancora

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Marco Panzarella

Marco PanzarellaRedattore lavialibera

L'ultimo soccorso realizzato dalla Geo Barents (Foto di Medici senza frontiere)

No, politiche di soccorso e Ong non incentivano i migranti a partire

Una nuova ricerca pubblicata su Scientific Reports di Nature smonta un argomento caro alla propaganda di destra: la correlazione tra i salvataggi in mare e l'aumento delle partenze. Intanto, nel Mediterraneo si continua a morire. Papa Francesco: …

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Informarsi è un gesto radicale

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Per rimettere in gioco un futuro che sembra già scritto

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar