Editoriali Editoriali

Le parole di Lucarelli: resilienza

Le parole di Lucarelli: resilienza

C'è qualcosa che gli ecc. delle definizioni di "resilienza" non dicono: non solo si può resistere agli urti della vita, ma si può uscirne trasformati. Magari anche migliori

Carlo Lucarelli

Carlo LucarelliScrittore, sceneggiatore e conduttore televisivo

Articolo solo per abbonati
17 giugno 2021, Roma. Il banchetto per la raccolta firme per il referendum sull'eutanasia legale organizzato dall'Associazione Luca Coscioni a Largo Argentina (Riccardo Antimiani/Ansa)

Su cannabis ed eutanasia, le bocciature rischiano di svilire la partecipazione popolare

Dichiarando non ammissibili i quesiti per cui erano state raccolte molte firme, la Corte costituzionale vanifica l'impegno di tanti sostenitori, soprattutto i più giovani

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

(Ella Ivanescu/Unsplash)

L'ambiente va nella Costituzione, ma il Pnrr va in un'altra direzione

La salvaguardia dell'ambiente è entrata tra i principi della Carta. Ma le modifiche previste sono poca cosa, se non cambia la nostra politica

Giuseppe De Marzo

Giuseppe De MarzoCoordinatore nazionale Rete dei numeri pari

Sergio Mattarella durante il discorso di giuramento il 3 febbraio 2022 alla Camera dei deputati (Ansa)

Nelle parole di Mattarella, l'Italia della Costituzione

Il presidente Mattarella non è rimasto per accompagnare il governo Draghi, ma per costruire un cambiamento reale a partire dall'attuazione della Carta

Rosy Bindi

Rosy BindiEx ministra della Salute, presidente Commissione antimafia nella XVII legislatura

Foto: maxpixel

Caos cannabis

La lotta sulla legalizzazione della cannabis non risparmia colpi: mentre Draghi annuncia che il governo non si costituirà contro il referendum, un decreto interministeriale rischia di mettere fuori gioco l'intera filiera della cannabis light

Leopoldo Grosso

Leopoldo GrossoPsicologo e presidente onorario del Gruppo Abele

Guardiamo il mondo
con occhi diversi

Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage.
Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar