Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina de La rappresentante di Lista al Climate Social Camp di Torino. Foto: Filippo Racanella
Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina de La rappresentante di Lista al Climate Social Camp di Torino. Foto: Filippo Racanella

La rappresentante di lista, Eugenio in via di gioia e Marlene Kuntz al Climate social camp di Torino

Una serata di musica e parole per discutere di arte e impegno sociale. "Di fronte alla crisi climatica, non possiamo rimanere indifferenti" dicono

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

27 luglio 2022

Salire sul palco, esibirsi, condividere il proprio mondo con il pubblico: chi vive di musica può scegliere quali temi affrontare e in che modo. DI questo si è parlato martedì sera all'incontro organizzato al Climate social camp intitolato "Il legame tra arte e impegno sociale" in cui sono intervenuti La rappresentante di lista, gli Eugenio in via di gioia e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz. Generazioni di artisti a confronto, per capire come nasce la scelta di portare nell'arte le urgenze del presenze, tra cui cambiamento climatico e crisi ecologica. 

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar