Foto di Greg Rakozy/Unsplash
Foto di Greg Rakozy/Unsplash

"Altre Terre", un libro per andare alla ricerca di mondi diversi

In "Altre Terre, viaggio alla scoperta di pianeti extrasolari", Giovanni Covone ci porta nello spazio per raccontare conquiste scientifiche e insuccessi, grazie alle storie di chi ha contribuito ad allargare i nostri orizzonti

Giuseppe di Carlo

Giuseppe di CarloLibraio della libreria Risguardi (Campobasso)

21 dicembre 2023

Cosa ci porta a rivolgere lo sguardo al cielo in una notte stellata? Quali sono i misteri celati nel buio cosmico? Il libro Altre Terre, viaggio alla scoperta di pianeti extrasolari (Harper- Collins Italia) di Giovanni Covone – professore associato di astrofisica e cosmologia all’Università Federico II di Napoli, ricercatore nel campo dei pianeti simili alla Terra, di astrobiologia e studioso della materia oscura su scala cosmica – ci proietta verso galassie lontane anni luce, ripercorrendo i momenti salienti nella ricerca dei pianeti extrasolari e raccontando le storie dei pionieri di questa affascinante branca della fisica. Dei loro tanti fallimenti legati all’inadeguatezza dei macchinari utilizzati per la ricerca. Carriere iniziate sotto i migliori auspici, poi miseramente naufragate a un passo dal traguardo.

Per giungere alle prime grandi scoperte frutto di determinazione, perseveranza e anche di un pizzico di fortuna. Il lettore amerà perdersi nelle piacevoli digressioni di carattere letterario, artistico e musicale, il tutto condito dalle efficaci illustrazioni realizzate dall’autore per rendere meno astratti i concetti esposti.

Eco-distopia: cinque racconti italiani da conoscere

Nei numerosi aneddoti legati alla teoria degli studi, da Edgar Allan Poe a Kant, da Aristotele a Giordano Bruno, che con le loro intuizioni hanno gettato le basi della futura ricerca. Covone parla a tutti, comprese le nuove generazioni, del suo percorso accademico, fatto anche di scelte coraggiose, della bellezza di costituire un gruppo di ricerca, colmo di giovani entusiasti, provenienti da percorsi formativi diversi, eppure strettamente correlati, e della soddisfazione di approdare infine a grandi risultati grazie allo sforzo congiunto di tutti, perché nessun uomo è un’isola. Il solco è stato tracciato, quello che fino a pochi anni fa sembrava impensabile è divenuto realtà, e anche se oggi non è ancora stato trovato un pianeta uguale alla nostra Terra è stata solo questione di contingenze; ma da qui a pochi anni verrà tagliato anche questo fondamentale traguardo.

Il saggio non ambisce a fornire facili risposte ai grandi quesiti che hanno segnato lastoria dell’umanità, ma racconta della vita degli uomini che, attraverso la loro ricerca, hanno tentato di dare un senso alla loro esistenza. L’ambizione non era quella di trovare un nuovo pianeta da colonizzare, ma comprendere meglio le dinamiche celesti alle quali sottostà anche il nostro pianeta, che almeno per ora è l’unico in grado di ospitare forme di vita evolute e che merita di essere preservato ancora a lungo. Il libro è stato selezionato per il premio nazionale di divulgazione scientifica Giancarlo Dosi e inserito nella sestina finalista del premio Asimov.


Libreria Risguardi Libri e dintorni è una libreria indipendente collocata nel centro storico di Campobasso, nata da poco più di un anno dalla volontà dei tre librai Carmen, Ilaria e Giuseppe. Libreria Risguardi ospita un catalogo di varia, ma ha una spiccata vocazione per la letteratura dell’infanzia e dell’adolescenza. Ospita presentazioni e gruppi di lettura per adulti e ragazzi.

Da lavialibera n° 24

La rivista

2024 - numero 25

African dream

Ambiente, diritti, geopolitica. C'è un nuovo protagonista sulla scena internazionale

African dream
Vedi tutti i numeri

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar