La sabbia di fiume è ideale per le costruzioni. (Michael Olsen/ Unsplash)
La sabbia di fiume è ideale per le costruzioni. (Michael Olsen/ Unsplash)

Sabbie mobili

Preziosa, specie se di fiume, è alla base di molti settori. La richiesta sempre maggiore aumenta il dragaggio illegale, con danni ingenti per l'ambiente

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

13 ottobre 2021

La sabbia è uno dei materiali più utilizzati al mondo, soprattutto in settori cruciali come l’edilizia. Ma è una risorsa limitata, soprattutto perché non tutta può essere sfruttata: quella desertica è troppo levigata e non riesce ad amalgamarsi; quella costiera mantiene una percentuale di salinità elevata, compromettendo il risultato. Da dove prenderla, allora? Dai fiumi, visto che i granelli sono della forma e consistenza ottimali. 

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar