Roma, 7 dicembre 2017. La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, davanti al Quirinale per la consegna delle firme contro lo ius soli (Ansa)
Roma, 7 dicembre 2017. La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, davanti al Quirinale per la consegna delle firme contro lo ius soli (Ansa)

Giorgia Meloni: "Aperta allo ius culturae. Ius soli mai"

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, si dice contraria allo ius soli, ma aperta a ipotesi ragionevoli di ius culturae fermo restando che – precisa a lavialibera – "non credo che in un momento così drammatico per la nostra nazione, con imprese in ginocchio e stremate dalle tasse, disoccupazione con cifre record e il ministro della Salute che paventa la proroga dello stato di emergenza, il dibattito politico possa essere incentrato sull'introduzione dello ius soli"

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

10 dicembre 2021

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, si dice contraria allo ius soli, ma aperta a ipotesi ragionevoli di ius culturae fermo restando che – precisa a lavialibera – "non credo che in un momento così drammatico per la nostra nazione, con imprese in ginocchio e stremate dalle tasse, disoccupazione con cifre record e il ministro della Salute che paventa la proroga dello stato di emergenza, il dibattito politico possa essere incentrato sull'introduzione dello ius soli". 

Onorevole Meloni, perché si è opposta in modo così netto a una riforma della cittadinanza? 

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar