8 giugno 2011 - organigrammi 'ndrangheta Torino operazione Minotauro - Tonino Di Marco - Ansa
8 giugno 2011 - organigrammi 'ndrangheta Torino operazione Minotauro - Tonino Di Marco - Ansa

Il pentito di 'ndrangheta Domenico Agresta: "Non ho paura di collaborare"

Rampollo di due cosche della 'ndrangheta di Platì, cresciuto tra Buccinasco (Mi) e Volpiano (To), nel 2016 Agresta si pente e rivela agli investigatori i segreti appresi tra le mura di casa. "Un'educatrice del carcere mi disse che sarebbe stato difficile uscire da quell'ambiente. Ero da solo"

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

13 luglio 2022

Cappellino, maglione a righe orizzontali, scarpe sportive. Sembra un trentenne come molti quando si presenta all’appuntamento, in una caserma toscana una mattina di metà maggio. Si siede, chiede un po’ di acqua, e comincia a raccontare la sua storia, quella che la sua famiglia stava scrivendo per lui e quella che poi lui ha deciso di scrivere per sé. Doveva diventare un capo della ‘ndrangheta come il nonno, di cui porta lo stesso nome. Doveva seguire la carriera del padre e dei suoi zii, trafficanti di droga impiantati nel Nord Italia. Era promettente, se così si può dire di un ventenne che – pochi mesi dopo l’affiliazione – ammazza il suo autista per debiti di droga e alcuni sgarri. Invece è diventato il più giovane collaboratore di giustizia della criminalità calabrese. Domenico Agresta, nato a Locri il 22 settembre 1988, cresciuto al Nord, ha deciso di cambiare strada e di collaborare con la giustizia, inimicandosi le potenti famiglie di ‘ndrangheta degli Agresta e dei Marando di Platì (Reggio Calabria).

La rivista

2022 - numero 15

Povero lavoro

Lavorare non garantisce né sicurezza economica né qualità della vita. Più di una persona su 10 si trova in condizioni di povertà anche se ha un lavoro, mentre cresce il numero di chi non ce la fa più a sopportare il peso di competizione e performance sempre più alte

Povero lavoro
Vedi tutti i numeri

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar